Il Castello

ANGIOINO ARAGONESE

Il castello presenta una pianta triangolare con tre torri circolari e si erge sul punto più alto del promontorio. Attorno alle  mura vi è un largo e profondo fossato visibile, oggi, solo sul lato del borgo mentre scompare sul lato orientale a causa di lavori agricoli e cedimenti del terreno.
Il castello ha l’aspetto assunto con le ristrutturazioni aragonesi del XV secolo d.C. che lo hanno notevolmente ampliato. All’interno il castello è composto da una piazza centrale, ora adibita a teatro all’aperto, e sul lato settentrionale dalla “Sala dei Francesi”.

castello di agropoli